Post

Visualizzazione dei post da luglio, 2016
mattbriar_nonavraialtroossigeno

P. K. DICK: L'UOMO DAI DENTI TUTTI UGUALI & LO STRAVAGANTE MONDO DI MR FERGESSON

Ennesimo tentativo di riscuotere consensi nella narrativa contemporanea al di là dei generi, L'uomo dai denti tutti uguali si divide in due parti ben distinte. La prima si focalizza sulla rivalità tra i due protagonisti e i problemi che ciascuno di loro affronta nella vita coniugale. Qui risiedono i concetti più interessanti del romanzo, ma abbiamo già avuto modo di leggerli in versioni più efficaci in opere precedenti, fatta eccezione per l'inaspettata brutalità qui ostentata (un uomo che stupra la mogli…

P. K. DICK: L'ANDROIDE ABRAMO LINCOLN (STORIA DELLA DISUMANIZZAZIONE)

Parlando di fredde macchinazioni e spietati esseri umani, da La svastica sul sole in poi le cose si fanno molto interessanti sul fronte Philip K. Dick. Il suo romanzo successivo, scritto nel 1962 ma pubblicato molti anni dopo, sviluppa proprio questo concetto. Già il titolo è alquanto esplicito: L'androide Abramo Lincoln (ma in originale è We can build you, “Noi possiamo costruirti”). Nell'America del futuro prossimo vengono venduti e impiantati organi elettronici che rendono l'uomo sempre più simile a …

P. K. DICK: LA SVASTICA SUL SOLE (UN MONDO DI CONFLITTI)

Con La svastica sul sole, scritto nel 1961 e premio Hugo l'anno dopo, Dick riprende a scrivere fantascienza dopo una pausa dedicata agli ultimi tentativi nella narrativa senza genere. E riprende con maggior convinzione perché comincia a sfruttare maggiormente il potenziale della fantascienza per arricchirlo a sua immagine e somiglianza, fondervi all'interno le proprie ossessioni, tutte fortemente connesse alla natura dell'essere umano. Il romanzo che partorisce sarà tra i più influenti della sua epoca,…