Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2018
terrerare

ARTHUR C. CLARKE (pt.7): LE GUIDE DEL TRAMONTO

Dopo tanto tempo sono tornato sul grande Clarke per un leggere uno dei suoi lavori più significativi.
In Le guide del tramonto, Arthur C. Clarke immagina che il destino della Terra sia connesso a un piano molto più grande che coinvolge l'universo intero. Un bel giorno spuntano nel cielo delle astronavi (in stile Visitors) guidate da esseri alieni che somigliano terribilmente a dei satanaelli con corna, ali e coda appuntita. Tramite il loro portavoce, questi esseri battezzati Superni si prendono cura dell'…

I MONDI PERDUTI DI CLARK ASHTON SMITH

Scrittore gotico poco noto al grande pubblico, Clark Ashton Smith è un contemporaneo di H.P. Lovecraft con il quale condivide l'amore per la letteratura del terrore. Insieme a Lovecraft e Robert E. Howard (autore del ciclo Conan il Barbaro) è stato tra i nomi più celebri della storica rivista Weird Tales, che ne ha decretato l'ingresso nel pantheon del fantastico d'inizio secolo. Tuttavia, mentre di Lovecraft resta una massiccia eredità dovuta alla potente mitologia da lui inventata (Cthulhu), non è f…

CHINA MIEVILLE: CITTA' RITROVATE E STRADE PERDUTE

Ieri sulla BBC inglese ha debuttato la miniserie tratta da La città e la città di China Mieville, autore britannico che da un ventennio circa fa parlare di sé nell'ambito del fantastico. La storia di questo romanzo risalente al 2009 ruota intorno al caso di una donna ritrovata morta e di un detective che indaga sul caso, tuttavia il cuore del libro non sono i personaggi o la trama, ma le città del titolo, protagoniste indiscusse sulle quali si focalizza l'attenzione di Mieville e del lettore. Le due città…