Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2018
terrerare

PHILIP K. DICK (PT.12): CLAN DI FOLLI E TRAFFICANTI DI REALTA'

"Dio promette la vita eterna […]. Io posso fare di meglio: posso metterla in commercio."
Philip Dick, Le tre stimmate di Palmer Eldritch

La luna Alpha III è una ex colonia terrestre adibita a manicomio per persone affette da disturbi mentali. Dopo l'abbandono da parte della Terra, oggi è popolata e governata dai sette clan che danno il titolo al romanzo, ovvero gruppi di persone classificati in base ai loro problemi (paranoici, schizofrenici, maniaco-depressivi...). Il libro incrocia le vicende del c…

PHILIP K. DICK (PT.11): SONNI D'ILLUSIONE

Libro secondario sullo scaffale dickiano ma non privo di interesse, Svegliatevi dormienti risale ancora al 1963, anno eccezionalmente produttivo per Philip Dick, forse troppo (ben 5 romanzi) per riuscire a mantenersi sempre sui livelli di Cronache del dopobomba e I simulacri. L'impianto del romanzo non è riuscitissimo: all'inizio sembra adocchiare un obiettivo preciso, le schiere di dormienti, masse proletarie disoccupate in attesa di essere risvegliate quando si troverà una soluzione alla sovra-popolazio…

PHILIP K. DICK (PT.10): GUERRA DI ATTORI E SIMULACRI

Con il primo post del 2018 riprendo la retrospettiva su Philip K. Dick affrontando diversi nuovi romanzi e avvicinandomi alla conclusione della carriera di questo magnifico scrittore.

I simulacri ribadisce e sottolinea, da una parte, il disinteresse di Dick verso le trame fantascientifiche più tradizionaliste e, dall'altra, le ossessioni personali con cui infarcisce la sua narrativa frammentaria, fatta di svariati punti di vista, personaggi e situazioni che si intrecciano, si districano, raggiungono un climax …