Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2013
mattbriar

 

CLIFFORD D. SIMAK (PT.4) : UN MANIFESTO INFINITO

Il villaggio dei fiori purpurei (1965) è il romanzo che per Clifford Simak rappresenta il passo precedente a quel manifesto che sarà Infinito, due anni dopo.I temi cari all'autore, nonché l'ottimismo del primo periodo, si evolvono in una visione intrisa di un fondamentale dubbio. In questo romanzo, nel rurale borgo di Millville avviene il contatto con una civiltà aliena che si presenta sotto forma vegetale. Frattanto nel borgo si notano cose strane: compaiono aiuole di fiori purpurei, telefoni senza fili, …